Aggiornamenti EUROPACONCORSI/ DIVISARE

Data:
7 Febbraio 2024

Aggiornamenti EUROPACONCORSI/ DIVISARE

La quasi totalità degli Ordini degli Architetti d’Italia avevano in essere un servizio di informazione su gare, affidamenti e concorsi di progettazione per il tramite di Europaconcorsi. Negli ultimi mesi tutti gli Ordini, compreso il nostro, hanno ricevuto una proposta di rinnovo del servizio con nuove penalizzanti condizioni. La principale è che viene proposto un incremento tariffario più che raddoppiato rispetto e di conseguenza non più sostenibile.

In conseguenza di ciò anche altri consigli provinciali sono stati costretti a non rinnovare la convenzione.

Corre l’obbligo segnalare che è stato particolarmente sgradevole apprendere, attraverso la documentazione liberamente acquisibile attraverso il sito del fornitore, che ai nostri colleghi degli Ordini degli Ingegneri siano invece riservate tariffe dimezzate rispetto alle nostre.

Ciononostante, lo scorso ottobre abbiamo provato ad intavolare una trattativa con Europaconcorsi che però è stato irremovibile.

Ovviamente non soddisfatti dell’esito e volendo fortemente mantenere comunque il servizio di informazione sulle gare, affidamenti e concorsi di progettazione, lo scorso novembre abbiamo effettuato una ricerca di mercato volta a reperire un nuovo fornitore arrivando a selezionare un’idonea offerta estendibile a tutti gli Ordini d’Italia.

A seguito di questa iniziativa e anche in ragione di una mozione urgente che abbiamo presentato alla Delegazione Consultiva Regionale del CNAPPC del 9 Novembre scorso, il Consiglio Nazionale ha preso in carico la nostra istanza e avviato una trattativa con il fornitore da noi selezionato giungendo ad una bozza di accordo.

Inoltre il consigliere nazionale di riferimento ha sottoposto all’approvazione del Consiglio Nazionale di finanziare, attraverso il loro bilancio, l’acquisto del servizio e la messa a disposizione di tutti gli Architetti d’Italia. La votazione è prevista entro la fine del corrente mese.

Confermando, in fine, la volontà di questo Ordine di garantire un servizio analogo, se non migliore, di quello di Europaconcorsi, stiamo aspettando l’esito delle determinazioni del CNAPPC per poi eventualmente procedere di conseguenza.

Ultimo aggiornamento

7 Febbraio 2024, 09:22

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento